mercoledì 16 agosto 2017

I videogiochi riducono il cervello

Marco Cedolin

Potrebbe sembrare una pagina di Lercio o di qualche altro "giornale" satirico, invece si tratta di una ricerca del Dipartimento di psicologia dell’Università di Montreal e quello di psichiatria della McGill University, all'interno della quale si sostiene che in un campione di soggetti fra i 18 ed i 30 anni....

martedì 15 agosto 2017

Lesa maestà

Marco Cedolin

Tutti i personaggi pubblici, ed i politici  in particolare, sono da sempre oggetto delle critiche o dei complimenti espressi dal popolo che dal basso della propria condizione di subalternità altro non può fare, se non applaudire od inveire di fronte alle esternazioni portate dalla gente che conta....

lunedì 14 agosto 2017

Vanno in ferie anche gli scafisti

Marco Cedolin

Tutto sommato potrebbe essere una buona notizia, almeno a giudicare dai numeri della tratta di esseri umani in direzione del Belpaese che nelle ultime settimane si sono notevolmente ridotti. Larga parte degli scafisti delle ONG che lavorano nel Mediterraneo, con in testa i capoclan di Medici Senza Frontiere, indispettiti dal codice Minniti....

domenica 13 agosto 2017

Assassiniamo anche gli animali

Marco Cedolin

Dopo avere ucciso il buon senso, il buon gusto, la sovranità, le nazioni, le prospettive di futuro, la fantasia e la gioia di vivere, iniziamo anche ad ammazzare gratuitamente anche gli animali, ribadendo la totale incapacità dell'uomo moderno di coesistere sul pianeta insieme alle altre speci viventi, ogni qualvolta la coesistenza non si basi su un rapporto di predazione e sfruttamento.
Gli agenti del Corpo forestale della Provincia autonoma di Trento hanno infatti ammazzato ieri....

sabato 12 agosto 2017

La gogna mediatica

Marco Cedolin

James Damore,  ingegnere di Google, viene licenziato in tronco dall'azienda e messo alla berlina sui media come sessista per avere diffuso sulla mailing list aziendale una lettera in cui sosteneva esistessero delle differenze biologiche fra gli uomini  e le donne che rendevano gli uni e le altre più adatti o meno a determinati mestieri....

venerdì 11 agosto 2017

I nemici della lingua italiana

Marco Cedolin

Nei decenni passati a deturpare  in maniera orribile la lingua italiana erano soprattutto i vocaboli di origine statunitense che facevano tanto manager rampante, i quali spopolarono prima in ambito aziendale per poi invadere il giornalismo, la TV, i bar e purtroppo anche il lemmario del cittadino, non prima di essere stati sdoganati anche sui vocabolari che contano.
Oggi invece l'assalto a quello che resta della lingua italiana arriva dai dirittoumanisti radical chic modello Boldrini....

giovedì 10 agosto 2017

La vita dentro ad una Punto blu

Marco Cedolin

L'odissea di Silvana Barbera e suo marito Giusto Morello, costretti a vivere a Palermo all'interno di una vecchia Punto da tre anni, dopo che lui ha perso il lavoro e la coppia non è più riuscita a pagare l'affitto e le bollette, non rappresenta un caso isolato in questa Italia delle contraddizioni, dove a parole si predicano l'accoglienza ed il rispetto per l'essere umano, mentre nei fatti impera l'indifferenza delle istituzioni.....

mercoledì 9 agosto 2017

112 un pasticcio all'italiana

Marco Cedolin

Spesso non basta copiare gli americani per avere successo in un'iniziativa, soprattutto qualora lo si faccia maldestramente come troppo spesso avviene in questo disgraziato paese.
Il pasticciaccio non riguarda qualche cartella esattoriale o il codice di comportamento da tenere in spiaggia, ma qualcosa di maledettamente più serio, cioè i numeri per le emergenze che possono salvare la nostra vita e quella dei nostri cari....

martedì 8 agosto 2017

A Marcinelle gli italiani andavano a lavorare

Marco Cedolin

Per le istituzioni italiane, ormai ridotte allo sfascio e trasudanti livore nei confronti dei cittadini che le mantengono con tutti i loro privilegi da sceicchi, ogni occasione è buona per tentare di giustificare la scellerata politica dell'immigrazione selvaggia che sta sprofondando  il paese nel caos,  ma arricchisce a dismisura la sinistra al caviale e buona parte dell'universo cattolico del buonismo peloso.
Anche oggi, in occasione dell'anniversario della tragedia di Marcinelle, dove persero la vita 136 minatori italiani....

lunedì 7 agosto 2017

Un'estate un po' così

Marco Cedolin

Sarà colpa di queste ultime settimane di canicola fuori scala (così fuori scala da avere indotto perfino la sospensione degli aerosol nei nostri cieli), anche per le torride estati italiane a cui ormai siamo abituati, o più semplicemente di quel senso d'irrealtà che l'estate porta sempre con sé, ma ormai quasi quotidianamente stiamo continuando a sperimentare cose che travalicano di gran lunga l'immaginabile.
Nel ragusano i pompieri si sostituiscono ai piromani  ed appiccano incendi, per prendere lo stipendio andando poi a spegnerli....

sabato 5 agosto 2017

Con le Ferrovie ogni viaggio è un'avventura

Marco Cedolin

Nell'inverno del 2009, quando in seguito alle nevicate svariate migliaia di viaggiatori furono abbandonati a sé stessi senza luce e riscaldamento e rischiarono l'assideramento, l'allora Ad delle Ferrovie dello Stato Mauro Moretti consigliò ai passeggeri di portarsi da casa coperte e panini....

venerdì 4 agosto 2017

Geneticamente modificati

Marco Cedolin

Abbiamo parlato qualche giorno fa della nuova tecnica del Crispr che potrebbe permettere di modificare il Dna degli embrioni umani, e lo abbiamo fatto con un piede nel futuro, astrologando sui bimbi del domani, "ordinati" su misura un po' come oggi si fa con l'automobile. Ma la tecnica di editing genetico è già ampiamente utilizzata per la ricerca scientifica di base in diversi laboratori....

giovedì 3 agosto 2017

Scafisti d'alto bordo

Marco Cedolin

Con il caso della nave Iuventa dell'Ong tedesca Jugend Rettet, bloccata a Lampedusa e sequestrata su richiesta della Procura di Trapani con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina iniziano ad aprirsi ufficialmente alcuni squarci di luce sul mondo delle ONG che prosperano grazie al traffico di essere umani nel Mediterraneo....

mercoledì 2 agosto 2017

Quando le bombe portano lavoro

Marco Cedolin

Nel Sulcis, in Sardegna, vicino alla cittadina d'Iglesias, ha sede la ditta tedesca Rwm, fra le aziende leader nel settore degli armamenti, che oltre ad essere fornitore della Difesa italiana, rifornisce l'Arabia Saudita delle micidiali bombe Mk83 prodotte proprio in Sardegna ed utilizzate nella guerra contro lo Yemen, condannata tanto dall'Onu quanto dalla UE...

martedì 1 agosto 2017

Chi gestisce le migrazioni

Marco Cedolin

Agli osservatori più attenti (e forse anche ai meno attenti) dovrebbe essere balzato all'occhio il fatto che negli ultimi giorni, pressapoco da quando è iniziato il braccio di ferro fra le ONG ed il governo riguardo al nuovo codice di condotta, sono miracolosamente spariti non solo gli sbarchi di migranti nei nostri porti, ma anche le situazioni di emergenza nel Mediterraneo....

lunedì 31 luglio 2017

Davvero fra 50 anni saremo tutti vegani?

Marco Cedolin

Lo spunto per porsi una domanda di questo genere lo offre una fiction della BBC dal titolo "The carnage" (la carneficina) che trastullandosi a giocare fra il serio e il faceto lancia la provocazione, immaginando un mondo del futuro pacifico nell'animo, dove i "mangiatori di carne" saranno un retaggio del passato e gli anziani che hanno passato la propria giovinezza fra grigliate ed abbuffate di formaggi sono sottoposti a sedute di psicoterapia per vincere la vergogna e disintossicarsi....